“L’arminuta” di Donatella Di Pietrantonio

E’ davvero complicato, in certi casi, raccontare le pagine di un libro agli altri. Mi è già capitato, sembra di non avere le parole giuste per descriverlo. “L’arminuta” di Donatella Di Pietrantonio è un libro che lascia questa sensazione, finisci la lettura e cala il silenzio, il vuoto totale. E’ la storia di una tredicenne che da un giorno all’altro viene “trasferita” in un’altra famiglia, la sua vera famiglia d’origine, come un pacco. Senza un perchè, senza neanche darle il tempo di conoscere i fatti. L’arminuta, che non avrà mai un nome, va a vivere in questa nuova famiglia e trova ad aspettarla una sorella un po’ più piccola (Adriana), e due fratelli (Vincenzo, il più grande e Giuseppe, il piccolo di casa). Riesce a stabilire un bel rapporto con tutti, tranne che con sua madre. Anche lei senza nome, severa, distratta, manipolatrice. In questo libro troviamo, in maniera approfondita, il rapporto madre/figlio, tema sottile raccontato in modo schietto dalla scrittrice abruzzese.

Continua a leggere ““L’arminuta” di Donatella Di Pietrantonio”

‘La donna che pensava di essere triste’ di Marita Bartolazzi – Un racconto-labirinto

Dopo i primi cinque mesi di blog (andati a gonfie vele, vi ringrazierò a vita), credo abbiate capito che non sono una di quelle blogger che riesce a pubblicare quattro articoli al giorno, tutti i giorni. No, al massimo riesco a scriverne cinque al mese, per parlarvi di cose davvero belle. Oggi vi parlo di una nuovissima, neonata collaborazione con una casa editrice romana : Exòrma Edizioni !

Continua a leggere “‘La donna che pensava di essere triste’ di Marita Bartolazzi – Un racconto-labirinto”