#AdOgniCosto di Emiliano Reali – Intervista all’autore

Un nuovo blogtour in collaborazione con tanti altri blogger. E’ sempre una gioia immensa, credetemi, poter esprimere le mie opinioni in merito a un libro con qualcuno che si occupa di book blogging e soprattutto con voi lettori. Una sensazione bellissima, invece, conoscere nuovi autori e condividere il loro ultimo lavoro editoriale. Sto parlando di “Ad ogni costo” di Emiliano Reali. 


Bambi è l’incarnazione di tante cose: il coraggio, la volontà di cambiare e di trasformarsi per migliorare. In questo caso il cambiamento coincide con il ritrovamento di sé e della propria essenza, ed è proprio per questo che Bambi diventa il simbolo dell’Amore con la A maiuscola. Ma non quello delle principesse, perché per Bambi non inizia e non finisce nessuna favola, anzi: lei non aspetta altro che immergersi nella realtà a testa alta, portandosi dietro e addosso tutti i segni della battaglia, di una guerra che ha vinto senza giungere a compromessi. Non è forse quella per se stessi la più alta forma d’Amore, quella da cui possono sgorgare tutte le altre sfaccettature possibili del sentimento più nobile e che Emiliano Reali indaga, analizza, illumina fino ad arrivare al midollo della coscienza umana?


Il terzo volume di una trilogia che si presenta con un totale di 97 pagine, è davvero molto breve, ma racchiude tutto il senso di questa storia. Questo libro è pieno di cambiamenti, amore, amicizia, solitudine, certezze e coraggio. Una vita, due identità: di giorno, Giacomo, anonimo ragazzo venticinquenne; di notte, va in scena il travestito Bambi.  Il suo pubblico è una folla di clienti in cerca di trasgressione mascherata da ipocrita normalità: il travestimento dà al loro desiderio di maschio una parvenza di normalità, dato l’aspetto femminile della controparte. Tutto il contrario di Giacomo, che nella finzione del trucco, delle lunghe ciglia posticce, del tubino rosso aderente, trova il vero se stesso. Bambi vive dentro Giacomo, e si libera soltanto al calar del sole. Così la vicenda assume i contorni della favola: l’eroe che di notte si trasforma e si lancia in una serie di peripezie. E’ la storia quotidiana e realistica di un ragazzo costretto dalle convenzioni sociali a una doppia vita.

                                                                   INTERVISTA 

S : Quale è stato il libro che ha avuto maggior influenza nella tua vita di scrittore?

E : Sicuramente “Se Bambi fosse trans?” è stata un’opera spartiacque che mi ha donato attenzione da parte della stampa e tanto affetto da parte dei lettori. Sono legato a questo romanzo visceralmente, proprio per questo non potevo lasciarlo figlio unico e ho partorito i suoi due fratelli “Maschio o Femmina?” e “Ad ogni costo” e insieme formano una splendida famiglia, la prima trilogia di questo tipo in Italia.

S : Esiste un personaggio dei tuoi libri con un carattere molto simile al tuo?

E : Credo che finora il “personaggio pubblicato” che mi assomiglia di più sia Diego, il protagonista del mio romanzo “Ordinary” (2004 prima pubblicazione, 2013 ultima edizione). In ognuno dei miei personaggi c’è qualcosa di me, oppure qualcosa che desidererei mi connotasse, o altre volte qualcosa che detesto. Scrivere ti permette di personificare sensazioni, aspettative, sogni, insoddisfazione etc.. Per tornare alla tua domanda vorrei chiarirti perché parlo di “personaggio pubblicato”, lo faccio perché il personaggio che mi rispecchia totalmente è il personaggio del romanzo su cui sto lavorando da tempo, che è ancora inedito, ma spero presto veda la luce.

S : Con alcuni dei tuoi romanzi hai denunciato l’omofobia e hai raccontato le difficoltà di un uomo gay. Quanto è stato difficile spiegare questo cambiamento?

E : E’ complicato nella misura in cui ci si lascia condizionare dall’ignoranza, dal pregiudizio e non si ha fiducia nell’amore. L’amore vero non si ferma davanti a dettagli quali identità di genere o orientamento sessuale. Non voglio farla facile, a volte ci sono tanta sofferenza, difficoltà, abbandoni, ma riuscire a vivere in modo autentico vale il rischio.

S : Una bibliografia, la tua, piena di scritti molto dettagliati, sei stato premiato più volte e i tuoi libri sono stati anche tradotti. Come ci si sente nell’avere un ruolo sociale così rilevante?

E : Ti ringrazio per le parole lusinghiere, ma non credo di avere un ruolo rilevante socialmente, se fosse realmente così sarebbe bello ma anche dannatamente pesante, sentirei una responsabilità più grande di me. Diciamo che cerco solo nel mio piccolo di rispettare le persone con le quali mi trovo ad interagire, quando posso do una mano a chi ha necessità, e probabilmente sono spinto a farlo perché quando ho avuto bisogno ho trovato una mano tesa, quindi tento solo di render indietro quello che di splendido ho ricevuto. Mi piace sperare che questo avvenga anche attraverso i miei libri.

Sito dell’autorewww.emilianoreali.it

“Emiliano Reali parla direttamente al cuore del lettore, lo scuote, ne turba le emozioni e i pensieri, eppure la sua scrittura non è mai invasiva, anzi, è un tocco delicato e puro, un’arma contundente ma allo stesso tempo soffice. ”                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       Giulia Ciarapica

Link diretto ad Amazon per l’acquisto della trilogia :

                 INFO SUL LIBRO E SCHEDA DELL’ AUTORE :

Titolo : Ad ogni costo

Autore : Emiliano Reali

Editore : Meridiano Zero

Collana : MZ-Lab

Genere : Romanzo

Data di uscita : Novembre 2017

Prezzo di copertina : €10,00

Pagine : 97 p.

  • EMILIANO REALI : nato il 3 novembre 1976 a Roma, è uno scrittore italiano. Alcuni dei suoi libri sono stati tradotti in inglese. Attualmente vive a Roma. La sua carriera è iniziata nel 2001 quando ha vinto un premio letterario della Scuola Holden di Torino con La corda d’argento, dopo averlo inserito nella collezione Sul ciglio del dirupo . I suoi libri riguardano temi personali e sociali: dalle fiabe ai bambini e ai romanzi di fantasia, alla durezza e alla violenza nei romanzi e nelle storielle.

Un pensiero riguardo “#AdOgniCosto di Emiliano Reali – Intervista all’autore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...