“Atlante leggendario delle strade d’Islanda” di Jón R. Hjálmarsson – Un viaggio straordinario tra miti e leggende

Molto spesso mi capita di apprezzare alcuni libri che in partenza mi avevano attirata solo ed esclusivamente per la copertina, proprio come per questo libro. La casa editrice Iperborea, fino a qualche tempo fa, era per me ancora una cara sconosciuta. Non conoscevo i suoi autori, i traduttori, i suoi libri, le sue storie. Così ho scelto due titoli e li ho portati a casa. Uno tra questi è “Atlante leggendario delle strade d’Islanda“, una raccolta di racconti pieni di fantasia che si intreccia alla realtà del paesaggio attraversando la strada statale n.1.

La strada 1 o strada Anello (in islandese: Þjóðvegur 1 o Hringvegur) è la principale strada islandese e percorre l’isola in forma circolare, collegando le diverse regioni dello Stato tra loro.

Route1,_Iceland

Dall’Islanda Occidentale a quella Settentrionale, dai Fiordi alla parte Centrale dell’isola, in questo libro vengono riportate le leggende dei posti più noti del territorio (ma anche di quelli più sconosciuti), che parlano di mostri marini, elfi, diavoli e montagne sacre. Ed è un mondo tutto da scoprire, proprio perchè gode di una varietà immensa di personaggi misteriosi e sovrumani.

WhatsApp Image 2017-10-16 at 05.33.25

Difficile non soffermarsi sulla casa editrice, che è riuscita davvero a svolgere un lavoro eccezionale sia per quanto riguarda la cura della copertina, sia per la mappa che troviamo all’interno. Le illustrazioni sono strepitose e la scrittura è molto fluida. Ogni racconto ha la durata di due/tre pagine al massimo per un totale di sessanta leggende diverse. Una particolarità di questa CE è la forma del libro, differente dal solito libro che conosciamo tutti. Libri stretti e lunghi, un formato perfetto per trasportarli ovunque voi vogliate.

L’intento di questa sorta di “manuale” con leggende tramandate all’interno della popolazione islandese, è quello di accattivare i lettori, di farli viaggiare alla scoperta dei luoghi incantevoli che offre questa terra. Mi vengono in mente alcuni dei racconti più belli, come ad esempio quello di ‘Testarossa, la crudele balena del Hvalfjorður’ o ‘La trollessa di Prestagil’, pieni di situazioni strambe. I racconti del freddo Nord lasciano sempre qualcosa al lettore, questo libro è capace di emozionare, sorprendere e spaventare allo stesso tempo.

WhatsApp Image 2017-10-16 at 05.27.05

 

Molto tempo fa a Skaftafell viveva un contadino e ottimo artigiano di nome Bjarni, mentre in una grotta nei dintorni dimorava una trollessa molto bendisposta nei suoi confronti, che gli sorvegliava le pecore sui pascoli montani e il legname alla deriva sul suo tratto di costa. Un inverno la trollessa riferì a Bjarni che una nave si era incagliata a riva e tutti i membri dell’equipaggio erano morti tranne uno : un temibile moro che avrebbe distrutto tutta la regione meridionale se non l’avessero fatto fuori in tempo. Poi afferrò un’ascia e insieme a Bjarni raggiunse la riva, dove combattè contro il moro e lo uccise.

WhatsApp Image 2017-10-16 at 05.27.09WhatsApp Image 2017-10-16 at 05.27.12

E’ sicuramente un libro molto curioso, che permette – soprattutto a chi come me non ha ancora avuto la possibilità di visitare questi posti – di viaggiare con la fantasia. Qui sotto trovate come sempre la scheda dell’autore e le informazioni sul libro !

 

Titolo : Atlante leggendario delle strade d’Islanda

Autore : Jón R. Hjálmarsson

Editore : Iperborea

Genere : Narrativa

Data di uscita : giugno 2017

Prezzo di copertina : €16,00

Pagine : 252 p.

 

  • JON R. HJALMARSSON : Dopo gli studi in Storia all’Università di Oslo, è stato preside nelle scuole di Skògar e Selfoss e direttore didattico della circoscrizione dell’Islanda meridionale. Nel 1983 è stato insignito della croce dell’Ordine del Falcone islandese. Dall’approfondimento della storia e della cultura del proprio paese è nato il progetto di questo libro.

3 pensieri riguardo ““Atlante leggendario delle strade d’Islanda” di Jón R. Hjálmarsson – Un viaggio straordinario tra miti e leggende

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...