Ottobre 2017 : cinque nuove uscite da sbirciare

Ed eccoci tornati con l’appuntamento mensile del “Ma ‘sto mese, che cosa esce in libreria?’

Ve lo dico subito. Certo, se dovessi elencarvi tutti i titoli in uscita ogni mese, starei qui fino al mese prossimo. Quindi no. Ve ne lascio cinque, così da poter prendere spunto.

Partiamo subito dal primo titolo, tanto atteso e discusso : Origin di Dan Brown (ed. Mondadori) in libreria dal 3 Ottobre

9788804681960_0_0_0_75

Robert Langdon, professore di Simbologia e Iconologia delle Religioni ad Harvard, si presenta all’avvenieristico Museo Guggenheim di Bilbao per partecipare a un importante evento – l’annuncio di una scoperta che «cambierà per sempre il volto della scienza». L’ospite della serata è Edmond Kirsch, un visionario quarantenne miliardario diventato famoso in tutto il mondo per le sue invenzioni ipertecnologiche e per le sue audaci predizioni del futuro. Kirsch, che era stato uno dei primi studenti di Langdon a Harvard, circa vent’anni prima, sta per svelare una stupefacente scoperta che risponderà alle due fondamentali domande sull’esistenza umana. L’evento ha inizio, e immediatamente Langdon e gli altri ospiti vengono catturati da una presentazione che li lascia letteralmente a bocca aperta. Langdon capisce subito che il contenuto è molto più controverso di quanto avesse osato immaginare. La serata, che era stata orchestrata nei minimi dettagli, sfocia improvvisamente nel caos e la preziosa scoperta di Kirsch rischia di andare perduta per sempre. Di fronte a una minaccia imminente, Langdon è costretto a un disperato tentativo di fuga da Bilbao. Con lui c’è Ambra Vidal, la raffinata direttrice del Museo che con Kirsch aveva organizzato l’ambizioso evento. Insieme, lei e Langdon fuggono a Barcellona con la missione di recuperare la password criptata che sbloccherà il segreto di Kirsch. Percorrendo gli oscuri corridoi della Storia e della Religione, Langdon e Vidal devono sfuggire a un nemico tormentato, che sembra ricavare il suo potere omnisciente direttamente dal Palazzo Reale di Spagna – un nemico disposto a tutto pur di mettere Edmond Kirsch a tacere. Langdon e Vidal dovranno intraprendere un viaggio attraverso l’arte moderna e la simbologia, per scoprire gli indizi che li porteranno a trovarsi faccia a faccia con la straordinaria scoperta di Kirsch.. e con la verità sconvolgente che ci era sempre stata preclusa.


Secondo libro in uscita : Emilia l’elefante di Arto Paasilinna (ed. Iperborea) in libreria dal 26 Ottobre

download (2).jpgKerava, 1986. Nelle stalle del Circo Finlandia nasce una tenerissima elefantina che la sua padrona, Lucia Lucander, decide di chiamare Emilia in omaggio alla moglie del direttore, vecchia gloria della pista circense. Emilia dimostra grandi talenti, riuscendo già a sei mesi a sventolare la bandiera finlandese in mezzo alla pista. Ma non dura. Nel giro di poco entra in vigore una legge che proibisce l’uso di animali selvatici a scopo di intrattenimento, e di colpo per Emilia non c’è più posto. Dopo un periodo al Grande Circo di Mosca e favolosi spettacoli sulla transiberiana, Lucia ed Emilia rientrano in Finlandia e vengono accolte in una fattoria-allevamento di polli. Nel frattempo si è immischiata anche l’Unione Europea, inasprendo ulteriormente la regolamentazione sugli animali selvatici, e per questo attorno a Lucia e all’elefante si forma un premuroso circolo di amici sempre pronti ad aiutarle e sostenerle. Perché non portare Emilia in Africa, tra i suoi simili, propone qualcuno. E sia! La decisione è presa di concerto e si decide che Emilia, con Lucia e il fidanzato Paavo in groppa, dovrà raggiungere il porto del lago Saimaa – la porta per l’Africa – distante 400 chilometri, attraversando città e foreste sterminate. Chi conosce Paasilinna saprà cosa aspettarsi da questi chilometri in sella a un elefante. E così tra orsi inviperiti, scienziati folli, risse con animalisti complottisti, negozi distrutti, suicidi sventati e altre paasilinnate di ogni sorta, ci si ritrova come sempre nella lavatrice ridente e canzonatoria dell’autore finlandese, che ci intrattiene con piglio conviviale e al contempo feroce. Ma attenti, anche questa volta sotto il frastuono del ridere spietato, c’è una luccicante e ben affilata punta di amarezza. Anche questo è Paasilinna, l’amaro che ti ride in faccia, ti fa ridere e, passata la confusione, ti fa anche pensare.


Terzo libro in uscita : Le tre del mattino di Gianrico Carofiglio (ed. Einaudi) in libreria dal 10 Ottobre

download.jpgAntonio è un liceale introverso e apparentemente senza qualità, suo padre un importante matematico; i rapporti fra i due non sono mai stati facili. In un luminoso mattino di giugno dei primi anni Ottanta atterrano insieme a Marsiglia. Il ragazzo ha sofferto di crisi epilettiche e il medico francese che lo ha in cura decide di sottoporlo a un ultimo e decisivo controllo. E quello che i dottori chiamano test di scatenamento: Antonio dovrà restare sveglio per quarantotto ore e, se non avrà ricadute, si potrà dire che è definitivamente guarito. Costretti ad affrontare insieme questa prova inattesa, padre e figlio si incontrano davvero per la prima volta. La loro sarà una corsa turbinosa, a tratti allucinata, fra quartieri malfamati, spettacolari paesaggi marini, club notturni con i loro misteri. Un viaggio, struggente e allegro, sull’orizzonte della vita. Un tempo interminabile e breve che li cambierà, entrambi, per sempre.


Quarto libro di uscita : 4 3 2 1 di Paul Auster (ed. Einaudi) in libreria dal 10 Ottobre

download (3).jpg4 marzo del 1947, nasce Archie Ferguson. Questo è il racconto delle sue vite. Vicende che scorrono parallele eppure s’intrecciano nel profondo, come battesse in loro lo stesso cuore. Nella prima Archie è una promessa del baseball che dopo un incidente d’auto deve abbandonare i sogni sportivi. Diventerà un giornalista e morirà in un incendio doloso, poco prima di un evento che avrebbe potuto segnare la svolta della sua carriera. Il secondo dei destini di Archie è il più triste; quello di ragazzino inetto, complessato e preso di mira dai coetanei, che perde la vita, ancora adolescente, durante un campo estivo. Il terzo Archie è invece rimasto orfano di padre e si traferisce con la madre a New York, dove s’innamora sia della sorellastra sia del fratellastro che non può avere. Scrive di cinema, si trasferisce a Parigi e muore a vent’anni, dopo aver pubblicato il suo unico libro. L’ultimo degli Archie Ferguson come il primo ha la passione del baseball ma smette di giocarci, come il secondo talvolta si sente un inetto, e come il terzo ama invano e vuole fare lo scrittore. E ci riuscirà. Perché lui è il luogo in cui si riuniscono tutti gli altri possibili sé; l’Archie autentico ma comunque frutto di una finzione. Lui è l’autore di 4 3 2 1, che dopo aver partecipato agli amori e ai dolori delle sue versioni alternative, dopo aver sofferto e amato con loro, deve ucciderli perché si compia l’atto romanzesco. Nessuna vita può essere contenuta da una sola storia. 4 3 2 1 racconta le tante trame che compongono ogni identità; le possibili esistenze che giacciono nascoste in ciascuno di noi e che la letteratura ha il potere di liberare e rendere vere.


Quinto ed ultimo libro in uscita : Bacio feroce di Roberto Saviano (ed. Feltrinelli) in libreria dal 12 Ottobre

download (1).jpgLa Paranza dei bambini ora comanda. La parola d’ordine è “per tutti una PlayStation e una pistola”, e quel che pensavamo di aver capito sui bambini viene spazzato via nel tempo di uno sparo. A Napoli regna la pace, e la pace viene conservata grazie alle armi e alla droga. Nicolas ha in mano le piazze di spaccio di Forcella, ma vuole di più: il suo obiettivo ora è una confederazione di tutte le paranze. Sigillano silenzi, sanciscono alleanze, impartiscono assoluzioni e infliggono condanne, i baci feroci. Baci impressi a stampo sulle labbra per legare anima con anima, il destino tuo è il mio, e per tutti il destino è la legge del mare, dove cacciare è soltanto il momento che precede l’essere preda. La Paranza dei Bambini ha conquistato il potere, controlla le piazze di spaccio a Forcella, ma da sola non può comandare. Per scalzare le vecchie famiglie della camorra e tenersi il centro storico, Nicolas ’o Maraja deve creare una confederazione con ’o White e la paranza dei Capelloni. Per non trasformarsi da predatori in prede, i bambini devono restare uniti. Ed è tutt’altro che facile. Ogni paranzino, infatti, insegue la sua missione: Nicolas vuole diventare il re della città, ma ha anche un fratello da vendicare; Drago’ porta un cognome potente, difficile da onorare; Dentino, pazzo di dolore, è uscito dal gruppo di fuoco e ora vuole eliminare ’o Maraja; Biscottino ha un segreto da custodire per salvarsi la vita; Stavodicendo non è scappato abbastanza lontano; Drone, Pesce Moscio, Tucano, Briato’ e Lollipop sono fedeli a Nicolas, però sognano una paranza tutta loro.. Fra contrattazioni, tradimenti, vendette e ritorsioni, le vecchie famiglie li appoggiano per sopravvivere o tentano di ostacolarli, seminando discordia direttamente in seno alle paranze. Una nuova guerra sta per scoppiare?

Ora non vi resta che aggiornare la vostra wishlist o correre direttamente in libreria ad acquistarli. Vi lascio i link Amazon qui sotto, così da poterli prenotare :

4 pensieri riguardo “Ottobre 2017 : cinque nuove uscite da sbirciare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...